La SEC vola a Philadelphia
18/12/2016

La Scuola di Economia civile promuove  Globalrete - American and Italian System Knowledge,  un programma rivolto ai giovani a partire dagli ultimi anni delle Scuole Medie Superiori, allo scopo di favorire l'orientamento professionale, la scelta di studi di livello universitario, tesine  e ricerche attraverso periodi di stage presso realtà professionali e istituzionali americane.

Il programma è proposto con continuità dal 2005 dall'Associazione Scuola Impresa di Gallarate, con il patrocinio del Consolato Generale della Pennsylvania, il riconoscimento dell'Ambasciata italiana a Washington, della City Hall di Philadelphia e della Sbarro Health Research Organisation (SHRO) della Temple University di Philadelphia.

Perché un giovane e la sua famiglia scelgono di partecipare a GlobalRete? – chiediamo alla Dott.ssa Angela Romano, Presidente di Scuola Impresa. Il programma GlobalRete – risponde Angela - è un viaggio diverso dal classico viaggio-studio, organizzato generalmente allo scopo  di apprendere una lingua in un paese straniero, perché offre un'occasione di apprendimento vivo, attraverso l'incontro e la relazione con persone che ricoprono ruoli chiave in imprese e istituzioni americane e visitando Scuole, Biblioteche, Musei.

Il Plurilinguismo è un aspetto fondamentale nella vita dei giovani di oggi e degli uomini di domani. Comprendere i cambiamenti sociali, apprendere ed esercitare una lingua straniera, permette non solo di ampliare i propri campi di conoscenza  su stili di vita, culture e comportamenti diversi, ma anche di acquisire un valore aggiunto in ambito professionale. Inoltre approfondire gli usi e costumi di un altro paese, l’economia ed il sistema istituzionale, la ricerca scientifica e tecnologica apre all’apprendimento di quei codici linguistici che diventano strumenti indispensabili  per operare all’interno di una rete globale tra società eterogenee.

Nel 2017 GlobalRete prevede due settimane in Pennsylvania ad inizio settembre, con programmi intensivi  nelle città di New York, Washigton e Philadelphia per incontrare l'Ambasciata italiana a Washigton DC, il Managing Director della City Hall di Philadelphia, partecipare a lezioni di alcune High School  dello Stato, incontrare professori di Economia dell'Università della Pennsylvania e della Temple University, visitare un Centro di ricerca avanzato nella Bioinnovazione, incontrare il Business ad alto livello in Comcast, uno dei più grandi operatori via cavo degli Stati Uniti.

Sono molti i motivi per i quali la Scuola di Economia civile ha deciso di promuovere questo programma - commenta la Prof.ssa Alessandra Smerilli, membro del Comitato Scientifico di SEC e visting professor presso la Temple University. Intanto il programma veicola l'incontro con realtà professionali attraverso visite e seminari dedicati, dando possibilità ai giovani di relazionarsi con esponenti delle varie realtà presentate, un’opportunità speciale per il ruolo chiave delle persone incontrate, per la componente relazionale e internazionale. I giovani incontrano professori, manager di alto livello, ambasciatori, americani e italo-americani, giovani che studiano italiano in America, etc.
Inoltre Philadelhia è una città che sta rinascendo dopo decenni di profondo degrado, con importanti investimenti in molti quartieri della città anche grazie a organismi della società civile e del no profit e alla loro parte nella progettazione della nuova città, in uno spirito certamente affine alla visione dell’Economia civile.

Infine, incontrando personalmente le persone di Scuola Impresa e coloro che interverranno in Pennsylvania nei vari programmi proposti – riferisce Alessandra Smerilli - ho potuto toccare con mano la loro autentica vocazione a mettersi a disposizione dei giovani, condividere la loro esperienza, aprire le porte dei luoghi in cui lavorano al solo scopo di offrire ai giovani un’occasione in più per progettare il loro futuro; questa alleanza generazionale contribuisce certamente a quel mercato civile che SEC promuove.

 

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a:

Dott.ssa Angela Romano, Presidente Scuola Impresa, Tel +39 346 476 9260

Dott. Angelo Ferrara - Relazioni internazionali Scuola Impresa Tel: + 39 339 248 1233

Email: scuolaimpresaora@gmail.com