Teoria dei giochi, cooperazione e reciprocità nelle organizzazioni

Contenuti
Il corso introduce gli strumenti d'analisi delle decisioni strategiche in ambito organizzativo con particolare attenzione alle dimensioni psicologiche, etiche e relazionali dell'agire umano. Attraverso il linguaggio della teoria dei giochi e alcuni esperimenti, verranno discussi gli elementi fondamentali delle decisioni strategiche e il loro rapporto con i principi di equità, reciprocità e fiducia ed altri elementi fondamentali della visione relazionale dell'agire umano. La costruzione di tale modello di agente economico, più complesso ma anche più realistico, sarà il punto di partenza per all'analisi dei pro-cessi che consentono una progettazione organizzativa capace di rispettare e valorizzare aspetti quali le motivazioni intrinseche e la qualità delle relazioni intersoggettive, intesi come veri e propri assets strategici delle organizzazioni stesse.

 

Coordinatore: Vittorio Pelligra

Docenti: Vittorio Pelligra; Alessandra Smerilli;

Durata e date: da concordare.

 

Struttura del corso

Vittorio Pelligra

Introduzione allo studio delle decisioni strategiche

 

Alessandra Smerilli

Teoria dei giochi nelle organizzazioni

 

Vittorio Pelligra, Alessandra Smerilli

Esperimenti, analisi e dialogo

 

Vittorio Pelligra

Quale modello antropologico?

Homo œconomicus versus Homo reciprocans

 

Vittorio Pelligra

Equità, reciprocità, fiducia

 

Alessandra Smerilli

Dinamiche di gruppo e decisioni collettive